21.06.2012
Daeyang Gallery - Corea

Residenza privata: Residenziale e galleria d’arte
Luogo: Seoul, Corea
Prodotto: Listone Giordano 90, Rovere Noir, Cabreuva Vermelha
produzione dedicata
Architetti: Steven Holl Architects
Superficie: 1760 mq
Anno: 2012

La galleria privata e la casa sono situate sulle colline della sezione Kangbuk di Seoul, Corea.

Il progetto è stato concepito come un esperimento parallelo ad uno studio di ricerca sull’ "architettura della musica." La geometria di base della costruzione si ispira ad uno schizzo 1967 per uno spartito musicale dal compositore Istvan Anhalt, "Symphony of Modules", scoperto in un libro di John Cage intitolato "Notations".

Tre padiglioni, uno per l'ingresso, un soggiorno, e uno spazio eventi, sembrano spingere verso l'alto da un livello di galleria continua di seguito. Un foglio di acqua stabilisce il piano di riferimento dall'alto e dal basso.

La vista dall'interno dei padiglioni è incorniciata dalla piscina “The Reflecting Pool”, mimetizzata dai giardini che corrono perpendicolarmente alle fasce del lucernario. Sulla base della piscina riflettente, delle lenti in vetro proiettano giochi di luce screziata sulle pareti in gesso bianche e sul pavimento di granito bianco anch’esso della galleria sottostante.

Il visitatore, dopo aver aperto la porta d'ingresso e aver salito una scala bassa, arriva attraverso una parete di bambù che costeggia il giardino, costituito presso la corte d'ingresso, Lui o lei può rivolgersi a vedere la vasca centrale a livello degli occhi e ammirare l'insieme dei tre padiglioni che galleggiano sui loro riflessi.

Gli interni dei padiglioni, caratterizzati dalla cromia dei rossi e colorati con carbone di legna, presentano lucernari con un taglio attraverso il soffitto in legno. Gli esterni si identificano con uno schermo personalizzato contro la pioggia di rame patinato, che invecchia naturalmente all'interno del paesaggio.

Abbiamo  realizzato su richiesta un prodotto in Rovere Noir nella versione Listone 90 e in essenza Cabreuva per applicazioni customized delle finiture in legno sia orizzontali che verticali e a soffitto per creare un effetto di “pelle lignea” che dona grande calore e carattere agli spazi tridimensionali.  Questo progetto rappresenta sicuramente una importante testimonianza del significativo rapporto in continua crescita ed evoluzione tra noi  e il mondo internazionale della progettazione.