04.07.2014
1564 | 2014 MICHELANGELO. Incontrare un artista universale.

Michelangelo torna a Roma. Ai Musei Capitolini per il 450° anniversario della morte. 27 Maggio - 14 Settembre 2014. Dal martedì alla domenica 9-20 (l’ingresso è consentito fino a un’ora prima). Chiuso il lunedì.

Listone Giordano ha il piacere di sostenere ed essere partner di questa importante mostra evento.

Intensa spiritualità e immense visioni sono al centro di Michelangelo, incontrare un artista universale, ai Musei Capitolini dal 27 maggio al 14 settembre 2014. Oltre centocinquanta opere, di cui una settantina del maestro toscano, arrivate da molte tra le più importanti istituzioni culturali italiane e straniere, per celebrare i 450 anni dalla scomparsa di un artista così magnifico da influenzare in maniera indelebile non solo la cultura italiana, ma tutta la cultura universalmente nota. Una mostra, organizzata dalla Sovraintendenza Capitolina, dall'associazione Culturale MetaMorfosi e da Zètema Progetto Cultura, che supera l'oggettiva impossibilità di esporre capolavori “intrasportabili” realizzati da Michelangelo (gli affreschi della Sistina, fra tutti) con l'esposizione di opere che per la prima volta potranno essere ammirate le une accanto alle altre, affiancate e contrapposte in uno straordinario compendio di una produzione artistica inarrivabile, dalla pittura alla scultura, dalla poesia all'architettura. La perfezione della Madonna della Scala, capolavoro di un Michelangelo quindicenne, accoglierà gli ospiti dei Musei Capitolini introducendoli ad un percorso tra i gioielli della collezione di Casa Buonarroti - grande protagonista.