Dante Oscar Benini + Luca Gonzo

“Ogni lavoro di Scarpa percorre la mia mente quando mi accingo a posare la matita su un foglio bianco, pur essendo conscio della responsabilità che ho nel trasferire un pensiero in qualche cosa che diventerà materico e di uso sociale e forse per umile ambizione anche storico! I segni scarpiani sono fulminanti: o li cogli o non hai anima. Se li cogli però, si aprono mondi da esplorare. Così è accaduto per FACTUM“.

Oscar Dante Benini

Nasce nel 1947 a Milano, ma è a Venezia nello studio del Prof. Carlo Scarpa, che riceve la sua prima formazione professionale che amplia successivamente in Inghilterra e completa in Brasile, dove si laurea nel 1979 presso l’Università Federale con Oscar Niemeyer e si trasferisce per l’espletamento dei suoi primi incarichi professionali. Nel 1978 è ospite come professionista presso lo studio di Frank O. Gehry a Santa Monica – California

A San Paolo apre la “Dante Benini Ingex Architecture” che negli anni a seguire trasferisce anche a Milano, dove è richiamato con sempre maggior frequenza per incarichi progressivamente piùimportanti di matrice europea ed americana. In Austria presso L’Università di Innsbruck “Fakultat fur Bauingenieurwesen und Architektur” ottiene l’equiparazione del titolo per i paesi CEE.

Nel 1990, in occasione di un incarico professionale negli Stati Uniti, conosce Richard Meier del quale diviene successivamente partner in Italia per il progetto del “Ponte Cittadella” ad Alessandria.

A Londra dopo aver superato l’esame di stato per l’esercizio della libera professione, viene iscritto presso l’ ARB. (Architects Registration Board) con il Nø 061783K e al R.I.B.A. (Royal Institute of British Architects) con il Nø 8726702. Nel 2000 è iscritto all’Ordine degli Architetti di Roma con il nø 13146. Nel 1997 fonda la Dante O. Benini & Partners che attualmente ha sedi a Londra e Milano con un organico di circa 60 persone in Italia e 6 in Inghilterra suddivise tra Partners, Directors, Project Directors, Associates, Amministrazione e servizi.

Lo studio è alla avanguardia nella realizzazione di grandi progetti di Architettura, Urbanistica, Interni, Design e Yacht Design, operando continuamente a livelli nazionale ed internazionale, in paesi come Italia, USA, Turchia, Francia, Gran Bretagna, Olanda, Cina, Giappone, ecc.

Luca Gonzo

Nato nel 1969, si laurea in Architettura nel 1996 con il massimo dei voti e menzione per la sua tesi. Iscritto all’Albo dell’ordine degli Architetti di Milano, nel 1998.Nel 1997 ha cominciato la sua collaborazione presso Dante O. Benini & Partners Architects in vari progetti, che includono lo studio di fattibilità per la Talamo Lodge, Ubi Maior Club, progetto di complesso residenziale a Milano e degli uffici di Lauda Air a Malpensa.Nel 1999 è stato architetto responsabile per il progetto del nuovo quartier generale, Lorenzon Techmec System e del design d’interni di M/Y San Lorenzo di 25 mt.

Nel 2000, è stato nominato Direttore di Progetto, guidando per la fase di concept il progetto della nuova sede di Torno Internazionale SpA. a Milano, il progetto completo ed i lavori di ristrutturazione di uno yacht di 51 metri, il layout del nuovo Studio DOBP a Milano, il progetto del nuovo Ponte di Alessandria (leader del progetto Richard Meier) e per il Concorso del nuovo quartier generale del Gruppo Richemont.

Dal 2001 lavora anche come IT manager nello sviluppo informatico dell’ufficio ed è responsabile per la presentazione grafica e multimediale di tutti i progetti.È diventato Partner (il più giovane dello Studio) nel 2002 ed è stato l’architetto leader per la maggior parte dei progetti tra i più importanti di ultima realizzazione dello Studio come il Car-park ed edificio uffici di Alessandria, Car-park e show room a Milano, Torre TAI di 120 m di altezza ad Istanbul, edificio R&D ad Istanbul, uffici Vodafone in tutta Italia.Dal settembre 2004 è Chief Executive Officer dello Studio.Attualmente è Senior Partner e Managing Director supervisore di tutti i maggiori progetti dello Studio e architetto leader dei più grandi e noti progetti dello Studio nel mondo come :New fair in Moscow, Novgorod Globe town masterplan, Third millenium square Pisa, Vodafone Village Milano, Abdi Ibrahim Great Masterplan, Istanbul.

Factum
Natural Genius


Factum Natural Genius nasce dalla matita di Dante Oscar Benini e Luca Gonzo. Arte e pensiero di grandi maestri si condensano in una quadrotta contemporanea che offre un distillato di puro stile italiano. Superfici in legno dalle composizioni e ritmi infiniti danno vita a tappeti o eleganti arazzi dal forte impatto visivo. Factum esprime la necessità di una spiritualità estetica e ricerca interiore.